Un'opera di qualità che si relaziona armoniosamente con il contesto materiale

Questa moderna abitazione sorge su un terreno collinare, in un contesto di elevato valore paesaggistico caratterizzato dalla presenza di querce e ulivi. Lo studio Corsaro Architetti, fondato nel 2005 dall'architetto Daniele Corsaro, ha da sempre come obiettivo la progettazione e la realizzazione di opere di qualità che si relazionano armoniosamente con il contesto materiale, sociale e culturale del luogo. Per questo motivo, ha progettato una “casa sospesa” che si adagia sul terreno quasi senza toccarlo, ottenendo un risultato architettonico senza compromessi.

Soluzioni tecnologiche che garantiscono standard elevati di efficienza energetica, l’utilizzo di materiali locali (pietra calcarea, legno di quercia) e di elementi che rimandano alla tradizione costruttiva del luogo (muri a secco) instaurano un rapporto senza interruzione di continuità con il territorio. Il portico dell'abitazione, uno spazio protetto dal sole e dalle intemperie da dove contemplare il meraviglioso panorama,è formato da due lastre orizzontali aggettanti che fluttuano parallele. Davanti al portico, un giardino circoscritto da muri in pietra a secco crea uno spazio più intimo per gli ospiti della casa.

Strutture in calcestruzzo

Per quanto riguarda le strutture in calcestruzzo, la committenza ha richiesto un additivo impermeabilizzante per migliorarne le prestazioni. La committenza ha espresso inoltre la necessità di proteggere le strutture in calcestruzzo faccia a vista, sia interne
che esterne, senza alterarne l’estetica.

Soluzione Sika

Le strutture in calcestruzzo sono state realizzate additivando l’impasto cementizio mediante l'additivo impermeabilizzante e fluidificante per calcestruzzo Plastocrete® N. La particolare pavimentazione interna, costituita da un massetto cementizio con finitura elicotterata, è stata superficialmente protetta con Sikafloor®-304 W, finitura poliuretanica trasparente, opaca, a base acquosa, bicomponente, a bassissimo contenuto di VOC.

Il resto delle superfici in calcestruzzo (pareti e soffitto), sia in interno che in esterno, è stata protetta mediante Sikagard®-700 S, impregnazione incolore protettiva eidrorepellente per substrati assorbenti in grado di creare una protezione repellente all’acqua, ma permeabile al passaggio del vapore, conforme ai requisiti prestazionali delle EN1504-2 per impregnazione idrofobica (classe di profondità di penetrazione I). Successivamente, al fine di sigillare in maniera elastica e impermeabile i giunti della struttura, si è intervenuti mediante, il sigillante impermeabilizzante monocomponente sovraverniciabile ad elevate prestazioni SikaHyflex®-250 Facade.

PRODOTTI/SISTEMI UTILIZZATI

  • Plastocrete® N
  • Sikafloor®-304 W
  • Sikagard®-700 S
  • SikaHyflex®-250 Facade