La filiale italiana è attiva dal 1930. Sika Italia dispone di una sede amministrativa situata a Peschiera Borromeo (MI), di impianti di produzione a Sassuolo, Calusco d'Adda e Siderno, con una presenza capillare su tutto il territorio italiano e servizi altamente professionali.

Milestones

Nel gennaio del 1930 il primo documento che attesta l’attività di Sika in Italia sulla rivista "Il Cemento".

Nel 1932 nasce Sika Italia S.p.A. Nell'immaginel'atto costitutivo.

Nel 1953 le prime testimonianze del Technical Service di Sika Italia.

In Italia, nel dopoguerra, vennero costruite numerose dighe. In questa pubblicazione dell’epoca sono riportate più di 40 referenze Sika, dove venne utilizzato l'additivo per calcestruzzo Frioplast.

Verso la fine degli anni ‘60 nasce Sika Costruzioni S.p.A. a Milano. Nella foto un gruppo di operai in cantiere.

Nel 1970 circa inizia la costruzione della Diga del Chiotas (CN), dove sono stati gettati 360 000 m3 di calcestruzzo, utilizzando additivi Sika.

Dal 1985 al 1993 viene realizzato il Passante Ferroviario a Milano. Per impermeabilizzare la soluzione costruttiva ad “Arco Cellulare” viene adottato il sistema Sika.

Tra il 2011 e il 2012 Sika ha portato a compimento le acquisizioni strategiche  di Technokolla e Axim, con l'obiettivo di rafforzare la propria presenza nel mercato italiano.